Stufe in pietra ollare

Stufe in pietra ollare

greca

Come tutte le stufe ad accumulo anche quelle in pietra ollacre hanno il sostanziale vantaggio di abbassare i consumi di legna rispetto ai sistemi tradizionali
liberando tempo all’utilizzatore finale che non dovrà caricare continuamente la stufa per avere caldo in casa.

Riscaldando gli ambienti per irraggiamento (sano e confortevole) senza bisogno di surriscaldare l’aria, non verrà movimentata la polvere, ostile a chi soffre di asma o allergie.

Non solo efficienza ma anche estetica

Il fascino di una stufa in pietra ollare è sicuramente il materiale naturale da cui è composta. Se un tempo il gusto estetico di questa pietra la rendeva ad occhi meno esperti un
materiale grezzo e rusito, oggi le diverse finiture e levigature la rendono un vero oggetto di design.

Una stufa che scalda anche a fuoco spento

Il peso specifico della pietra ollare è molto più alto rispetto ad altri materiali utilizzati per la realizzazione di stufe ad accumulo.

Ciò vuol dire che puoi avere una stufa di dimensioni compatte ma con prestazioni di accumulo molto elevate.

Una stufa di 1.000 kg in pietra ollare occuperà uno spazio decisamente inferiore (almeno la metà) rispetto ad una stufa di 1.000 kg in ceramica o muratura,
pur accumulando al suo interno circa la stessa quantità di energia termica con lo stesso quantitativo di legna bruciata.

Una stufa in pietra ollare, se installa e dimensionata correttamente, necessita di una accensione ogni 24 ore ca.

Vuoi conoscere i diversi modelli di stufe in pietra ollare?
Compila il form sottostante per ricevere subito i nostri cataloghi

Scarica i cataloghi
greca

Compila i campi sottostanti con i dati richiesti per ricevere immediatamente via e-mail i cataloghi in formato PDF.

* campi obbligatori